Ti trovi in: Home   Infrastrutture    Depurazione    Impianti di depurazione per acque reflue industriali

Impianti di depurazione per acque reflue industriali

Il Gruppo ALEXA è in grado di progettare, costruire e condurre sia nuovi impianti di depurazione che impianti già esistenti, opportunamente trasformati e adattati, per il trattamento di reflui industriali (percolato di discarica, emulsioni oleose, fanghi di fosse biologiche, fanghi pompabili in genere, fanghi biologici e industriali, liquidi di risulta da attività di manutenzione fognaria, ecc.) anche se provenienti da altri insediamenti e collettati nel sito a mezzo di autocisterne.

Sulla base di tali capacità, Melfi srl ha curato il funzionamento e la manutenzione di un impianto di smaltimento e trattamento di rifiuti liquidi presso il Piano Insediamenti Produttivi del Comune di Sessano del Molise (IS), autorizzato a trattare rifiuti provenienti da insediamenti esterni a seguito di opportuni e mirati interventi di trasformazione e adeguamento eseguiti in proprio

La MDA srl ha acquisito tutta l'esperienza e il know-how della storia del Gruppo ALEXA che nel corso degli anni ha realizzato oltre 100 impianti di depurazione ed oltre 50 impianti di sollevamento di acque reflue e potabili. Inoltre, ha eseguito la gestione e la manutenzione di oltre 100 impianti di depurazioni e stazioni di sollevamento in tutta Italia, impianti di diversa tipologia che vanno dal classico sistema a fanghi attivi ad ossidazione totale, ad impianti con ciclo denitro-nitro, a impianti a biomassa adesa come letti percolatori, biodischi, fino a sistemi misti chimico-fisici e biologici e impianti di fitodepurazione.

Attualmente la MDA srl gestisce molti impianti di depurazione in concessione pluriennale con contratti da 15 a 30 anni e 36 stazioni di sollevamento a servizio complessivamente di oltre 100.000 abitanti equivalenti. Tra i più importanti si ricordano quelli di Civitavecchia (70.000 a.e.), Isernia (34.000 a.e.) e Bojano loc. Stroffellini (10.000 a.e.).

Il Gruppo ALEXA ha gestito inoltre fino a febbraio del 2012 l'impianto di depurazione di Catanzaro (100.000 a.e.) e dal 2001 al 2009 l'impianto a servizio dell'area P.I.P. di Sessano di Molise (IS), impianto autorizzato al trattamento di rifiuti liquidi provenienti da insediamenti esterni e in particolare percolati di discariche di R.S.U..

Impianto di depurazione di Sessano del Molise (IS)- Particolare del progetto: stoccaggio reflui in ingresso

 
 

Web Agency CODENCODE

Posizionamento siti internet